Tag

, ,

I bambini fanno domande ai nostri governanti (nostri nel senso che ci appartengono, li abbiamo messi là noi) che neanche si aspettano. Sulla rete, poi, cascano dalle nuvole e poi sparano la solita cagata cacchiata boiata (non mi viene in mente nessun’altra parola per descriverla).

Persino i sudditi giornalisti di Repubblica cominciano a prenderli per i fondelli. Credo sia il migliore articolo di Repubblica di quest’anno. Speriamo in bene.

Annunci