Tag

, , ,

Alcune piccole, ma utili novità che ci fanno ben sperare per il proseguo della vita in Italia. Il tanto criticato emendamento D’Alia che proponeva l’oscuramento del sito web qualora facesse “apologia di reato”, è stato definitivamente cestinato dal pacchetto sicurezza, ma qualcuno – i soliti comunisti – credono che il governo lo possa reinserire sotto un altro nome.
A ragion veduta perché le ronde ritenteranno il vaglio sia alla Camera che in Senato, i medici anti clandestini si son fermati solo perché Fini ha detto che non garantisce «il rispetto per la dignità umana», e comunque il resto del ciarpame contenuto nel pacchetto sicurezza, in un modo o in un altro, è diventato legge. Non hanno mica tutti i torti questi comunisti

Ah: per capire ancora meglio chi comanda – c’è ne fosse ancora qualcuno che non lo sapesse* casomai ci fosse qualcuno che non lo sappia… – è stato il governo a falciare il ddl, non l’opposizione (…parola grossa lo so).

*Scusatemi ma sto’ parecchio cecato 😦

Annunci