Tag

,

riporto dal blog “Black cat”, gestito da un’affettuosa mamma di un bambino autistico, questo post:

““…è che la nostra terza elementare è indietro rispetto alle altre, dobbiamo star dietro a un bambino handicappato. Io e le altre mamme abbiam firmato una petizione per chiedere di buttarlo fuori o farlo trasferire, ma il preside ci ha detto che non è legale…”

Brutta troia, tu oggi di certo non festeggi. Ritieniti fortunata che non vedo la faccia di merda che hai.”

Oltre a quotare il “brutta troia” allego un colossale VAFFANCULO a tutte le “madri” (molto tra virgolette) che hanno firmato, aggiungendo che il loro cervello è totalmente assente! Il passo successivo, sinceramente, sarebbe pubblicare nome, cognome e indirizzo di queste merde, così da sapere chi dobbiamo evitare lungo la strada per non insozzarci.

Annunci