Tag

, , , , , , ,

Come ho scritto, di Berlusconi non ne voglio più parlare, ma delle leggi dittatoriali che crea, assieme alla sua cricca, sì, ed è meglio stare attenti.

Oggi, infatti, si riparla delle norme sulla giustizia, delle norme che definire aberranti è un eufemismo. Nel pacchetto, oltre alla separazione pm-giudici (ide anche su cui si può discutere) si vuole inserire tre scappatelle pro-silvio.

La prima permetterebbe una più facile ricusazione del giudice, in quaesta maniera i processi si allungheranno ancora di più, perché ognuno proverà a farlo, ma ovviamente l’obiettivo è evitare altri casi come la Gandus.

La seconda aumenta il potere delle difese. Considerato che nei processi penali il pm ha un potere limitato mentre la controparte varia dal povero in canna ad uno degli uomini più ricchi d’Italia (Mr B.), la dice lunga su come sarà impossibile condannare qualcuno con i soldi dalla propria parte. Giusto per capire, la difesa potrà convocare tutti i testi, senza temere che qualcuno venga rigettato (ad esempio perché già condannato per falsa testimonianza, incredibile!)

La terza, però, è la più intelligente. Nel senso che neanche mettendo assieme 40 dittatori si sarebbe potuta pensare. Ovvero che  “si rendono inutilizzabili le sentenze definitive in altri processi”. Incredibile! Secondo il nostro ordinamento, ma anche secondo l’ordinamento di qualsiasi stato democratico le sentenze definitive sono la verità. Se io vengo condannato in via definitiva per furto, sono un ladro, ma per questa legge sono un angioletto negl’altri processi a carico! È evidente che si vuole approvare il tutto per evitare che nell’inevitabile processo a Berlusconi per il caso Mills la sentenza su Mills non possa valere come prova e portare, con tutta probabilità, all’assoluzione di Silvio. Cioè vorrebbe dire che per la giustizia italiana varrebbe, se quello che prevedo succederà, questo: Mills è colpevole perché corrotto da Berlusconi, ma Berlusconi non ha corrotto nessuno! ASSURDO!

Oltre a questa conseguenza, c’è un inevitabile allungamento dei processi, in quanto bisogna perdere tempo per stabilire cose già stabilite! Alla faccia delle loro promesse sull’accorciamento dei tempi! FANCULO (in merito a questa norma, ne avevo già parlato qui, senza però specificare che era stata inserita in un decreto non ancora approvato. Mi scuso per l’errore)!

Insieme a queste tre furbate, ce n’é una quarta che le supera tutte. È, di per sé, incostituzionale, ma nella costituzione non è specificato che è vietato perché ai quei tempi nessuno pensava che si sarebbe arrivati a tanto! Cosa stanno per fare? Stanno per rendere indipendente la polizia giudiziaria dal magistrato! Fantastico! Cosa vuol dire questo? Vuol dire isolare il pm dal mondo esterno, perché senza l’ausilio della polizia giudiziaria, non potrà più fare nulla, privandolo della possibilità (pratica, non teorica, ecco qui come si aggira la costituzione) di provvedere all’azione penale! Ora, immaginate che il pm non possa stabilire cosa deve fare quest’organo, ma che a stabilirlo sia un organo interno della stessa polizia o, peggio, il governo. Immaginate anche che il governo abbia dato un appalto senza rispettare la legge. Chi deve indagare su questa cosa? Il pm certo! Il pm, però, non è che va di persona a richiedere bilanci, verbali o fa lui la perquisizione nei domicili degli indagati! Queste cose sono compito della polizia giudiziaria! Ora, è chiaro che se trovano qualcosa di scottante, il governo (o l’organo di autogoverno interno) può decidere di non far arrivare questo qualcosa al magistrato, che senza alcuna prova concreta non potrà che archiviare il processo stesso! Senza violare alcuna norma!

Il parallelo può essere un falco privato della vista, sempre pericoloso per via degli artigli, ma pefettamente inutile!

Ora, io non posso giudicare, ma una domanda agli elettori del PDL la faccio: “Siete d’accordo con queste norme?” Rispondete pure, non mi incavolerò di certo se rispondete di sì! Voglio solo sapere come volete che sia l’Italia nei prossimi anni e se la maggioranza degli italiani la vuole così, mi adeguerò.

Annunci