Nuovo capitolo nel Noemi-Gino-Letizia-Berlusconi (e chi ne ha più ne metta) gate! IlGiornale, super partes, è solo di proprietà del fratello di Silvio, dice chiaro e tondo che il gruppo L’Espresso sarebbe stato pronto a pagare 50mila euro per farsi raccontare una storia da un ex-gieffina su una presunta relazione con Berlusconi. Loro hanno anche le prove: una registrazione dove si sente tutto. Insomma, L’Espresso è un gruppo corrotto!

Però, anche l’Espresso ha una registrazione! Registrazione di cui Il Giornale non ne sapeva l’esistenza! Registrazione che dice il contrario esatto di quello sostenuto da il Giornale. Registrazione di cui nella contro-risposta del quotidiano della famiglia Berlusconi si parla, ma si parla anche di un’altra registrazione.

Qual è la verità?

P.S. A leggere i commenti dell’articolo su “Il Giornale”, mi rendo conto che molta gente è analfabeta. NESSUN giornale ha chiesto a Berlusconi se ha mai fatto sesso con una minorenne, lo volete capire? Le domande sono ben altre!

P.P.S. Continuando a leggere i commenti, poi, comincio a capire perché Silvio rimane al suo posto.

Annunci