Tag

, , , , ,

«Sul riconoscimento delle coppie di fatto c’è una posizione che è stata portata in parlamento piu volte  e che io condivido: è il riconoscimento delle coppie di fatto, che in base al nostro ordinamento costituzionale sono una cosa diversa dalla famiglia, ma devono avere diritti, riconoscimento e diritti. Condivido il riconoscimento dell’esistenza delle coppie di fatto, però sono una cosa diversa dalla famiglia»

Uno che potrebbe essere il prossimo segretario del Partito Democratico si è appena espresso sulla famiglia: deve essere etero e cattolica. Dibattito chiuso.

Annunci