Tag

,

In modo sarcastico si può dire di una persona ignorante “beata ignoranza!”. Il punto è che per l’ennesima intromissione del vaticano negli affari interni in Italia mi viene poco da fare il sarcastico! Soprattutto se questa gente di medicina non ne sa nulla, eppure pretende di saperne di più dei medici.

Sin dal 1988 in Francia la ru486 è disponibile sul mercato, eppure la chiesa ha mai rotto le scatole alla Francia? No, perché sanno benissimo che non se lo possono permettere! I nostri cugini d’oltralpe le interferenze vaticane le ignorano, come è giusto che sia. Se non le ignorano, le smontano, facendo parlare gli esperti, perché da quelle parti lo scienziato è rispettato al 100%.

Qui in Italia, non solo abbiamo dovuto aspettare il 2009 per avere la ru486, ma adesso la chiesa rompe! Dice che non migliora l’aborto, che fa schifo, ma che è indecente per la società una cosa del genere.

Lo vogliono dire? Che lo dicano! Ma non è possibile che per una critica della chiesa il governo si muova velocemente come non mai! Inoltre, se è tanto indecente per la società perché non criticate la Francia? Ci rendiamo conto che per soddisfare le pretese di questi ipocriti c’è più impegno che per stabilire cosa è successo a Borsellino? A risolvere la questione meridionale?

Cari vescovi, vi invio un affettuoso VAFFANCULO, senza temere di aver offeso gente per bene!

Annunci