Tag

, , , , ,

Gli fu data una carta aziendale per coprire le eventuali ‘spese eccezionali’ fuori dalla City Hall. Ma l’ha usata per pagare due pasti alla 23enne Claire Dowson – per la quale ha lasciato la madre di suo figlio – e una cena con l’assistente alle pubbliche relazioni Joanna Laban. Ha mentito e ha detto di aver cenato con i dirigenti del Consiglio Tory (il precursore del moderno Partito Conservatore britannico, ndr). I tre pasti sono costati £ 156,70 . Il giudice Quentin Purdy ha detto di aver ‘palesemente ed arrogantementeabusato del denaro dei contribuenti. Sapeva benissimo quello che stava facendo, è stato disonesto ed è colpa sua per tutto’. Clement, ex postino di Crayford, ha pubblicamente chiesto scusa al sindaco Johnson fuori da Westminster , dicendo che era ‘veramente dispiaciuto ‘. Ha ammesso di aver ‘deluso‘ contribuenti e colleghi.

L’Evening Standard pubblica in prima pagina le foto dell’ex vice sindaco di Londra, Ian Clement, mentre svolge lavori socialmente utili a cui è stato condannato per aver abusato di 180 euro dei contribuenti. Esattamente come succede in Italia quando un deputato viene scoperto mentre intasca tangenti o, per dire, si fanno delle leggi per abbreviare i processi.

Advertisements