• Per non smentire sé stesso, intanto, Di Pietro ha già intonato il ritornello a lui più caro: il PD non aderisce alla manifestazione, ergo è alla stessa stregua di Berlusconi. L’effetto è mediaticamente interessante: da un lato il leader dell’Italia dei Valori dovrebbe essere lieto della non partecipazione di altri, perché potrebbe rivendicare a sé coloro che partecipano. Per rimarcare di più l’assenza, attizza la polemica. Ma, così agendo, sposta l’attenzione da Berlusconi a qualcun altro. E chiude il cerchio, perché – per assurdo – finisce che invece di prendersela con il presidente del Consiglio se la prende con l’opposizione, facendo un piacere (immeritato) a chi, in teoria e solo in teoria, dice di contestare.
  • Ma non serve che vivano in un hotel a cinque stelle: basterebbe, per cominciare, che ognuno avesse qualche metro quadro in cui potersi muovere e un letto (ho detto letto) abbastanza distante dalla tazza del water e dalle tane degli scarafaggi. Basterebbero regolamenti e leggi più umane e degne di un paese civile. Basterebbe che le carceri non fossero dei campi di tortura.
Annunci